Blog sugli eventi di Roma

il Papa: ultima udienza mercoledi 27 febbraio 2013

febbraio 27th, 2013 Posted in Roma eventi | No Comments »

papaUltima appirizione per Benedetto XVI, tanta gente  in piazza san Pietro. Mobilitazioni dei sistemi di sicurezza già da ieri, Chiusa al traffico la via della Conciliazione, dove alle 10.30 di questa mattina  si svolgerà l’ultima udienza pubblica del Papa che domani lascia il Pontificato. Piazza San Pietro è irriconoscibile per l’enorme affluenza di fedeli. Già da ieri pernottavano in piazza per avere tra i primi accesso alla piazza. Assaltate anche le zone limitrofe: Borgo Santo Spirito e Borgo S. Angelo. I presenti superano certamente i 100mila.

Due sono i punti di accesso nella piazza, dove le forze dell’ordine invitano ad aprire le borse e controllano la folla con metal detector portatili. Le persone con ombrelli o altri oggetti contundenti vengono invitate a depositarli agli accessi. Viene richiesto anche di togliere i tappi alle bottigliette dell’acqua. Intanto nella piazza alcuni ragazzi africani stanno suonando i tamburi.

Ospitalità a prezzi contenuti: Vatican B&B a 5 minuti a piedi dalla Piazza San Pietro in via Dei cavalleggeri, 6

Capodanno a Roma 2012

dicembre 23rd, 2011 Posted in concerti, Roma eventi | No Comments »


La notte del 31 dicembre in strada, lontano da cenoni e lenticchie a festeggiare con i Negramaro a via dei Fori Imperiali, ad allietare l’arrivo del nuovo anno anche il comico Enrico Brignano. Il palco costruito di 26 metri  sarà ai Fori Imperiali, con spalle a Piazza Venezia

(Colosseo alla sinistra del palco quindi per chi guarda).

I Negramaro stanno preparando qualcosa di particolare, come ha spiegato Giuliano Sangiorgi: -“Sarà un concerto diverso da quello che avete visto negli ultimi due mesi durante il tour, ma l’energia rimarrà la stessa, forse di più. Siamo rintanati per questo in sala registrazione, stiamo provando per voi”.

Brignano salirà sul palco intorno alle 22,30 e, fino alla mezzanotte, darà vita ad uno show ad alto contenuto comico. L’unica pausa avverrà qualche minuto prima del passaggio nel 2012, quando l’interprete di Rugantino si fermerà tassativamente per iniziare il conto alla rovescia.

Metterà a fuoco diversi argomenti, ma per questa volta ha deciso di lasciare stare la satira politica. Non mi sembra la sera giusta, c’è tutto l’anno per parlarne. Ripercorrerò la storia della città dai gemelli diversi Romolo e Remo fino a Roberto Carlino. Ricorderò i tempi in cui la monnezza veniva calata giù dal balcone, nei modi più improbabili, e di come ora a furia di ammucchiare, vetro con il vetro, carta con la carta, ci si ritrovi i gabbiani in casa.

Lo show avrà un costo totale di circa 600.000 euro, ma il sindaco Alemanno ha tenuto a precisare che tutte le spese sono coperte dagli sponsor. Una volta entrati nel 2012 il sindaco però non abbandonerà la piazza, ma prenderà scopa e guanti e aiuterà l’Ama a pulire la città.

«Alle 4 del mattino sarò con loro – afferma Alemanno – Non lascerò soli i nostri scopini alle prese con il difficilissimo compito di ripulire Roma dai festeggiamenti».

Numerose offerte tra ristoranti e alberghi.
Se vuoi soggiornare a costi contenuti puoi prenotare minimo tre notti alla tariffa speciale di 110 euro a notte per la camera matrimoniale al Vatican B&B in via Dei Cavalleggeri 6. Ogni camera è provvista di bagno personale e TV.
Poca distanza dal centro di Roma, avrai la possibilità di ricordare una magnifica vacanza tra le antichità della Capitale. Festeggia la notte più importante dell’anno al Vatican Bed and Breakfast…Ci tornerai presto

Roma convegno sulla disabilita’ e fruibilita’ patrimonio

novembre 30th, 2011 Posted in Roma eventi | No Comments »

Due Eventi a Roma in occasione della ‘Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilita” il 5 e 6 dicembre presso la Biblioteca Nazionale Centrale, due eventi dedicati alla cultura accessibile organizzati dalla Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale in collaborazione con la Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali. La manifestazione intende ribadire l’impegno dell’Amministrazione in tema di accessibilita’ all’ambiente fisico, sociale, economico e culturale, all’informazione e alla comunicazione del vasto patrimonio italiano, attraverso la promozione di esperienze significative. L’ iniziativa si articolera’ su due giornate. In particolare, il 5 dicembre dalle ore 15.00 sara’ presentato presso la Sala Convegni della Biblioteca Nazionale un evento culturale sull’ ormai celebre slogan del MiBAC ‘Un giorno all’anno tutto l’anno’. Per l’occasione il Direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Osvaldo Avallone, presentera’ la nuova Sezione del Libro Parlato. La manifestazione sara’ introdotta da Manuel R. Guido, Direttore del Servizio I della Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale.

Natale e Capodanno a Roma 2011: offerte in bed and breakfast

novembre 17th, 2011 Posted in Cultura | No Comments »

Il Natale a Roma è un’esperienza da non perdere.
Atmosfera magica: Vetrine, strade illuminate, alberi addobbati con luci e colori natalizi. Il periodo Natalizio a roma comincia il giorno dell’Immacolata e prosegue fino alla Befana.
Molti gli appuntamenti da non perdere tra i quali segnaliamo “Natale Oggi” giunto alla sua 46° edizione completamente rinnovata nello stile e caratteristico per la varietà degli articoli di artigianato e gastronomia.L’ingresso è gratuito, per informazioni potete telefonare al n. 06 4111113.
Da segnalare  è il bed and breakfast Vatican, elegante e confortevole,che offre stanze doppie triple e quadruple a due passi da San Pietro e 15 minuti a piedi da Piazza Navona, la piazza più caratteristica per il periodo Natalizio dove si possono trovare bancarelle con tutti gli oggetti per allestire presepi e alberi di Natale. Molto interessante è la Giostra antica che domina la Piazza in un’atmosfera surreale. Da sottolineare anche la varietà di bancarelle che vendono dolciumi di ogni tipo.

Poco distanti sono anche tutte le principali attrazioni di Roma come il Pantheon, Piazza di Spagna e la zona di Trastevere, caratteristica per la movida Romana dove a padroneggiare sono ristoranti tipici e pub di ogni tipo.

Il Vatican B&B propone offerte interessanti per tutto il periodo Natalizio che diventano ancora più interessanti se si prenotano più notti.
Tutti i bagni sono in camera, con doccia o vasca. Il cliente ha a disposizione le chiavi di casa per essere libero di entrare e uscire a suo piacimento.

Tra gli Eventi durante il periodo Natalizio segnaliamo anche:
dal 15 dicembre al 7 gennaio, in zona Ostiense, il Mercato della Piccola e Media Editoria.

Nelle sale del Bramante, fino al 7 gennaio una delle manifestazione tre le più tradizionali: I 100 Presepi. La mostra dedicata a opere italiane e straniere, vanta anche un laboratorio dove si insegna ai più piccoli a realizzare i personaggi del presepe (tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00).

 

 

 

Immacolata a Roma 2011.

novembre 10th, 2011 Posted in Cronaca eventi | 1 Comment »

Siete mai stati a Roma?? Ecco l’occasione per venirci se non ci siete mai stati oppure l’occasione per ritornarci se già ci siete stati.:
Le tue vacanze nella città d’arte per eccellenza. Nel cuore romano la storia, la leggenda, e la realtà architettonica tramandateci dai posteri coesistono in un’unica essenza, che ci lascia respirare un’aria pregna di tradizioni tutte da scoprire.

 
Per chi non avesse mai goduto di questo luogo nel periodo natalizio, è tempo di rimediare, perché la mitica Roma è in grado di regalare magiche emozioni vestita nei suoi candidi abiti invernali, pronti ad accogliere le lunghe festività dei mesi di dicembre e gennaio.

L’8 dicembre è  una data importante, che anticipa il Natale. Trovare un last minute per il ponte dell’immacolata, magari in un Hotel di lusso non sarà un’impresa facile, in quest’ottica il Vatican Bed and Breakfast offre a prezzi convenienti un piacevole soggiorno all’ombra del Cupolone di San Pietro

Una volta giunti a Roma potrete ammirare le sue decantate bellezze, magari cominciando proprio dal Foro Romano, situato tra il Campidoglio ed il Palatino, la sua storia è lunga e travagliata, ma il suo valore è davvero inestimabile, rappresenta infatti uno dei più grandi monumenti dell’antica Roma pervenuto sino ai nostri giorni. Tra le attrazioni da non perdere ci sono l’Arco di Settimio Severo, il Tempio di Saturno, la Casa delle Vestali, il Tempio di Antonino e Faustina e l’Arco di Tito.

 
Non trascurate una visitina al Phanteon, raggiungibile a piedi in 15 minuti o  le terme di Caracalla, alla via Appia, la strada che da 2000 anni unisce Roma a Brindisi; ma una particolare attenzione è da rivolgere anche alla città del vaticano, luogo sacro che unisce quotidianamente i fedeli giunti da ogni parte della terra, pronti a pregare ed a sperare nella salvezza.
Roma è storia da rivivere attraverso i suoi musei, i suoi maestosi palazzi,  attraverso il Colosseo o il Castel Sant’ Angelo, insomma c’è davvero tanto da scoprire e da vedere, di sicuro non tornerete a casa insoddisfatti.

 

 

Eventi culturali a Roma

novembre 9th, 2011 Posted in Cultura, Roma eventi | No Comments »

Al via, nella capitale, “Roma in scena”

Eventi musicali, performance teatrali, spettacoli di danza, fino al 22 dicembre 2011 in tutti i Musei Civici di Roma, sia il sabato che altri giorni della settimana.
L’edizione autunnale di Roma, dopo il successo dell’edizione estiva, che da fine giugno ai primi di settembre ha portato oltre 15.000 visitatori paganti nei musei romani, si ripropongono le aperture serali straordinarie del sabato, promosse dall’Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, Dino Gasperini.

La Centrale Montemartini, il Macro Via Nizza, il Macro Testaccio, i Mercati di Traiano, i Musei Capitolini, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo di Roma Palazzo Braschi e il Museo di Roma in Trastevere, saranno infatti aperti al pubblico ogni sabato sera fino al 7 gennaio 2012 (ad esclusione di sabato 24 e sabato 31 dicembre), dalle ore 20 all’1 (ultimo ingresso ore 24). Solo il Macro Testaccio sarà aperto invece fino alle ore 24 con ultimo ingresso ore 23.30.

Tra gli spettacoli, si segnalano quello in scena al Museo delle Mura, alle ore 21.00 del 19 novembre e alle 17.00 del 13, 20 e 27 novembre, dal titolo “Voci dal silenzio-La vera storia di San Sebastiano”, convertito segretamente al Cristianesimo. La storia è raccontata da Zoe, moglie del capo della cancelleria imperiale, miracolata da Sebastiano, interpretata dall’attrice Giovanna Conforto.

Ai Musei Capitolini, nella sala Pietro da Cortona, giovedì 10 novembre, La Banda Bassetti si esibisce in un trio di corno bassetto con musiche di W. A. Mozart; sabato 12 novembre il trio Giulio Menichelli (violino), Damiano Mercuri (chitarra), Luca Mereu (mandolino), esegue, invece, i classici della canzone romana e napoletana; giovedì 17 novembre Tatiana Alquati si esibisce in un recital di arpa con musiche di Bach; giovedì 24 novembre Antonino Serratore si esibisce in un recital di clarinetto; sabato 26 novembre Anastasio Linari esegue musiche di Sanz Frescobaldi e Bach in recital di chitarra.

Al Museo di Roma in Trastevere, il 3 e 17 dicembre (dalle ore 20.30 alle 24.00) e il 10 dicembre (dalle ore 16,00 alle ore 24,00) è in programma “Italiani da Oscar-Padri e Figli”, un viaggio nella storia del cinema italiano in cui si parte dai Padri, autori dei 12 film vincitori del premio Oscar come Miglior Film, per arrivare ai Figli, i nuovi giovani autori della cinematografia italiana.
L’Esedra del Marco Aurelio incontra, il 10 dicembre alle ore 21.30, il lirismo di uno dei più amati, eclettici pianisti del panorama nazionale, Danilo Rea. Un viaggio musicale attraverso il variegato stile e repertorio del musicista, che partendo dal jazz saprà come sempre proiettare l’ascoltatore in un caleidoscopio di melodia, ritmo, citazioni talvolta ironiche e certamente riconoscibili mutuate dal pop e dai diversi ambiti d’interesse da sempre coltivati.

Teatro DELL’ OPERA Roma Italia – Russia

ottobre 27th, 2011 Posted in Uncategorized | No Comments »

Buongiorno!

Vorrei segnalarvi un evento speciale. Lunedì, 31 Ottobre, ore 20.00 – Teatro dell’Opera.

Il prossimo 31 ottobre, presso il Teatro dell’Opera di Roma, si terrà Italia – Russia, Gala 2011. Il prestigioso evento si inserisce nell’ambito delle iniziative previste per il 2011, proclamato “Anno della cultura e della lingua italiana in Russia e della cultura e della lingua russa in Italia”.
Parteciperanno i più grandi interpreti del balletto e dell’opera russi e italiani, a significare l’incontro dei patrimoni artistici e culturali dei due paesi. Tra gli altri, segnaliamo: Svetlana Zakharova, Giuseppe Picone, Alessio Carbone, Ulyana Lopatkina e Evgenia Obrtaztsova.
Le esibizioni saranno tratte proprio dai grandi capolavori del repertorio russi e italiani del balletto.
Grazie alla direzione artistica del grande Vladimir Vasiliev e al contributo dei più importanti coreografi russi e italiani, l’evento promette di essere uno dei momenti più significativi e memorabili dell’ Anno della Lingua e della Cultura Russa in Italia.

numero verde: 800 907080 e dall’estero: +39 041 2719003

Ci sono ancora disponibili i pacchetti VIP
Il pacchetto comprende:
l’invito per lo spettacolo / posti vip;
vip ricevimento in pausa spettacolo;
dopo lo spettacolo – una cena esclusiva nel Teatro Dell’Opera;
un omaggio speciale alla fine della serata;
Acquistando il pacchetto avrete un’unica possibilità di scattare qualche foto con le star del balletto!
Il costo è di Euro 450 a persona.

Per acquistare il pacchetto VIP potete chiamarmi + 39 328 464 1838

GRAZIE!!!
OLGA

Italia-Russia Gala 2011
Teatro Dell’ Opera Di Roma
31 October 2011

In collaboration with Teatro Dell’Opera and The Bolshoi Theatre of Russia, the Italia-Russia Gala 2011 will take place on 31st October 2011 at the world famous Teatro Dell’Opera Di Roma. The Gala has received the official patronage of both Italian leaders; President Giorgio Napolitano and Prime Minister Silvio Berlusconi, and the patronage of the Russian Government.

It will feature leading Russian and Italian ballet stars, such as Alessio Carbone, Petra Conti, Gabriele Corrado, Dmitri Gudanov, Ekaterina Krysanova, Vladislav Lantratov, Vyacheslav Lopatin, Ulyana Lopatkina, Svetlana Lunkina, Alessandro Macario, Evgenia Obraztsova, Giuseppe Picone, Marat Shemiunov, Anastasia Stashkevich, Gaia Straccamore, Viktoria Tereshkina, Svetlana Zakharova and Igor Zelensky, symbolising the spiritual richness of both countries and performing spectacular pieces of classical and modern choreography.

Staged by a team of renowned directors and stage designers, under the artistic direction of Vladimir Vasiliev, the event promises to be one of the most memorable highlights of the ‘Year of Russian Language and Culture in Italy’. The performance will be followed by a sit down dinner in the exclusive settings of the Teatro Dell’Opera. The gala will be attended by members of both governments, as well as leading business and celebrity figures, offering guests a unique social and networking experience.

phone in Italy – 800 907080 or internationally – +39 041 2719003

VIP packages available from

ROMA JAZZ FESTIVAL

ottobre 24th, 2011 Posted in Cultura | No Comments »

Arrivato al 35simo appuntamento, il Roma Jazz Festival, si propone in una nuova e più allargata veste con 18 concerti in programma tra l’8 novembre e il 30 novembre.

Apre il sipario il concerto di Wayne Shorter.

Il festival, si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica, ma sarà contornato da altri eventi sparsi in tutta Roma come l’Alexanderplatz, il Micca Club, Bepop Jazz Club, Music Inn al Gregory’s.

Questo il programma:
 
8 novembre 2011:  Inaugura Dave Holland & Pepe Habichuela Flamenco Quintet feat Josemi Carmona. Ovvero quando il jazz si lascia incantare dal flamenco, con esiti davvero incantevoli. Auditorium Parco della Musica, Sala Sinopoli, h 21. Biglietti € 20.

10 novembre 2011: Mike Stern band: il chitarrista di Boston accompagnato da Dave Weckl alla batteria e Chris Minh Doky al basso elettrico e al contrabbasso, per un live energico e accattivante. Sala Sinopoli dell’Auditorium, alle 21. Biglietti € 20.

11 novembre 2011: Jazz e rock insieme di Roberto Gatto, protagonista di Progressivamente, nella Sala Petrassi dell’Auditorium, alle 21. Con lui alcuni dei migliori musicisti jazz italiani,  Biglietti € 15.

Il 12  novembre 2011:  concerto del Trio d’en bas, il primo degli eventi raggruppati quest’anno sotto il comune denominatore del New Jazz, del nuovo jazz europeo. Il Trio propone un repertorio di composizioni originali e improvvisazioni, con spunti che vengono dalla tradizione jazz ma anche dalla canzone francese. Il Club 28divino è in via Mirandola 21. Ingresso con tessera da € 5 a € 10.
 
13 novembre al Parco della Musica: Pat Metheny,  nella Sala Santa Cecilia, alle 21. Il grande chitarrista sarà affiancato da Larry Grenadier al contrabbasso e  da Billy Stewart alla batteria. Biglietti da € 35 a € 55.
In contemporanea, nel Teatro Studio per la rassegna nella rassegna New Jazz,  Colin Vallon pianista di fama e Patrice Moret al contrabbasso a da Samuel Rohrer alla batteria. Biglietti € 15.

14 novembre 2011 You Sun Nah, voce sorprendente e arrangiamenti originalissimi per la giovane artista coreana, ma francese di adozione,  proporrà brani tratti dal suo album Same girl, il 14 novembre nel Teatro Studio dell’Auditorium, alle 21.Biglietti €15.
15 novembre  Jazz italiano all’Auditorium Parco della Musica, nella Sala Sinopoli, alle 21 – con due grandi nomi del nostro panorama jazz, apprezzatissimi anche all’estero: Danilo Rea al pianoforte e Flavio Boltro alla tromba. Biglietti € 15.

16 novembre Living room, il clarinettista Christoph Pepe Auer  sarà ospitato al Bepop Jazz Club di via Giuseppe Giulietti 14. Biglietti da € 5 a € 10.

17 novembre  una grandissima voce: Dee Dee Bridgewater, nella Sala Sinopoli dell’Auditorium, alle 21,  Biglietti da € 25 a € 30.

18 novembre:  Roberta Gambarini, italiana americana di adozione, con timbro di voce unico, nella Sala Petrassi dell’Auditorium, proporrà So in Love, album pubblicato nel 2009 e caratterizzato da una grande varietà di contenuti, dagli standard del jazz a melodie rock, fino a musiche italiane. Biglietti € 15.

19 novembre, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti proporranno alle 21 la loro Musica Nuda, un genere minimalista nel quale confluisce un repertorio quanto mai ampio – dal rock al jazz, dal folk alla canzone italiana – rivisitato e rinnovato attraverso il contrabbasso di Spinetti e la voce della Magoni.
Il 20 novembre al Gregory’s di via Gregoriana 54, Karry Luhtala al pianoforte con una musica suggestiva che ricorda la finlandia. Sempre il 20 novembre il jazz  al Micca Club, con la serata Burlesque in jazz.
 
Il 21 novembre  nella Sala Santa Cecilia del Parco della Musica Stefano Bollani, in concerto con il mandolinista Hamilton De Holanda.  Biglietti da € 20 a € 25.

Il 25 novembre – nella Sala Petrassi dell’Auditorium, alle 21 – Grand Pianola Music, omaggio a John Adams, tra i più ammirati compositori dei nostri giorni, geniale e sorprendente. Protagonisti della serata, David Moss (voce e performer) e PMCE (Parco della Musica Contemporana Ensemble) diretti da Tonino Battista. Biglietti € 15.

Il 27 novembre, nel Teatro Sudio dell’Auditorium, si presenta in trio, acompagnato da due eccellenti musicisti quali il contrabbassista Sam Minaie e il batterista Nate Wood. Biglietti € 15.

28 novembre, nella Sala Sinopoli dell’Auditorium, Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura, propongono  il progetto Mistico Mediterraneo.  Biglietti € 20.
 
29 novembre il Teatro Studio dell’Auditorium ospiterà il trio del pianista svedese Martin Tingvall, con l’ultimo album Vagen. Armonia di stili diversi:  dal lirismo ai groove psichedelici. Biglietti € 10.

30 novembre chiusura  del jazz festival con come Enrico Rava alla tromba nella Sala Sinopoli del Parco della Musica. Rava sarà contornato di giovani talenti italiani del jazz. Biglietti € 20.

I prodotti della Sardegna a Roma: VINI delle piccole cantine e formaggi

giugno 2nd, 2011 Posted in expo | No Comments »

l’appuntamento al 10 giugno ormai tradizionale con la degustazione a Roma: con l’aiuto di Toto Farris, una piccola selezione dei migliori VINI SFUSI prodotti da piccole cantine ai quattro angoli dell’Isola: Mandrolisai da Sorgono, Cannonau da Tortolì e Dorgali, Monica di Sardegna da Serdiana, più un ottimo Vermentino di Gallura prodotto da uno dei rami della famiglia Mancini.
I vini saranno degustati e “messi all’asta” venerdì 10 giugno (ore 18-21) nel negozio di via Giulia da un banditore molto speciale.
E’ possibile prenotare in anticipo una o più damigianine da 5 litri dei vini in offerta: il prezzo si aggirerà intorno ai 3,5/4 € al litro. Per maggiori informazioni sui vini disponibili e per prenotare telefona in orario di negozio allo 06 6867762.

Il Tonno di Carloforte, il Cappero Selargino e le altre novità di stagione
Se ne pesca sempre meno, e a maggior ragione dopo la tragedia di Fukushima se ne pesca sempre troppo nel nostro Mediterraneo… in attesa di una probabile (e a questo punto auspicabile) moratoria totale della pesca per il prossimo futuro, gustiamoci gli ultimi tonni di Carloforte in confezione mignon (170 g)… magari insieme al delicato Cappero Selargino, come base di un sugo fresco per condire la nuova deliziosa pasta fatta a mano con Bottarga o Ricci di Pastart (Gonnesa)!
Fra gli altri arrivi segnaliamo i saporiti sughi pronti di Campus all’agnello, al cinghiale e “alla campidanese” e le marmellate di Pintadu a Limone, alle More selvatiche Sarde e al Mirto e la nostra preferita, “Arance Sarde e Cannella”.

Altri grandi formaggi in arrivo: ricotta Mustia, Pecorino di Osilo, GranSardo

Trovare un po’ di Ricotta Mustia di Osilo è come andare alla ricerca del Sacro Graal: ecco un tipico caso di “prodotto di nicchia” per il quale l’offerta non sarà mai in grado di star dietro alla domanda… Per fortuna siamo riusciti a procurarcene un po’, insieme al Pecorino di Osilo e all’ottimo “GranSardo”, il grana a base di latte di pecora che ha davvero poco da invidiare al formaggio vaccino “padano” da cui prende ispirazione… Torna sui nostri scaffali anche il “Foz’e Murta” , il geniale pecorino semistagionato al Mirto inventato da Giuseppe Cugusi (insieme al suo ormai leggendario Fiore Sardo DOP e alle caciottine “Sa Marchesa”.

Ristoranti economici a Roma nella zona del Vaticano vicini all’Ospedale Bambin Gesù

maggio 4th, 2011 Posted in promozione prodotti | 2 Comments »

Il Complesso Terminal Gianicolo fu costruito in occasione del Giubileo del 2000 per accogliere le migliaia di pellegrini che sarebbero giunti a Roma in occasione dell’anno santo. Tutt’oggi questa incredibile capacità ricettiva ne costituisce una carta vincente insieme alla posizione unica nel cuore di Roma. I due punti di accesso ne fanno una sosta ideale per tutti i turisti, religiosi e laici, in visita al Vaticano ed il parcheggio multipiano pullman  lo rende un passaggio chiave per tutti i viaggi nella capitale.
Il quinto piano della struttura è interamente dedicato all’accoglienza turistica, con vari punti di ristoro.
E’ presente un servizio di ristorazione self-service e servito al tavolo, un angolo pizzeria e un servizio buffet. 450 posti a sedere con menu  e prodotti gastronomici e dolciari fatti in casa nel laboratorio di pasticceria.
Il Vatican Bed and Breakfast segnala questo ristorante economico con menù fisso al costo di 13,00 euro che comprende 5 assaggi tra primi e secondi + 1 dolce o frutta + acqua e 3 contorni a scelta.
inoltre c’è la possibilità di un piatto freddo a 6,00  euro come ad es. prosciutto e mozzarella. Il dolce 3,00 euro e frutta a 1,00 euro.
Particolarmente interessante per i familiari di pazienti ricoverati all’ Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, che si trova a circa 200 metri, con il quale Il Vatican B&B è convenzionato per i periodi di bassa stagione e per periodi di lunga degenza.
Per l’area self service si segnala: primo piatto 4,70 euro, zuppa 4,20, solo carne 5,70 euro, pesce + contorno 9,90 euro, solo pesce 7,00 euro, contorno 3,50 euro, solo insalata 2,50 euro.
I prezzi si riferiscono a questo momento in cui si scrive e possono avere un valore indicativo.